posso fare portfolio designer ux ui con re-design concept

Posso usare “concetti” di riprogettazioni UI/UX per siti come Spotify, Facebook ecc. per il mio portfolio?

da | 17 Ago, 2021 | design, Esperienza utente, Interfaccia Utente | 0 commenti

Come designer e direttore di agenzia, ho spesso ricevuto questa domanda da alcuni dei miei collaboratori o amici freelance.

A condizione che tu non abbia altri lavori da mostrare o desideri dimostrare un concetto e hai creato una documentazione sufficiente dei miglioramenti che hai implementato nell’interfaccia utente o nell’esperienza utente complessiva di un sito Web preesistente, allora sì! Dovresti.

Che tipo di concept re-design dovrei fare?

Un concept re-design a tuo gusto personale non è interessante per un potenziale datore di lavoro o cliente. Tuttavia, se non hai altro, almeno è qualcosa per mostrare le tue capacità e abilità tecniche. Alla fine si tratta di ciò che stai cercando di dimostrare. Per una posizione come UX designer, l’ideale sarebbe quello di riuscire a risolvere un problema che hai riscontrato con l’interfaccia reale.

Se invece stai cercando una posizione di UI designer, o web designer in generale, i concept re-design estetici e stilistici vanno bene. Se però fai solo esercizi di stile, assicurati di produrre lavori perfetti a livello pixel e segui sempre le linee guida ed i vincoli dello stile di design che hai scelto. Mi sono capitati portfoli di web designers che mescolano regolarmente stili come il flat design ed il material design. Dettagli come questi mi dicono che forse questa persona non sa esattamente cosa sta facendo o è troppo pigra per conoscere e seguire correttamente le linee guida.

Per una posizione multidisciplinare UX/UI, mi piacerebbe vedere un portfolio di percorsi utente, wireframes e diagrammi di flusso dell’architettura delle informazioni di ogni progetto. Sempre con la documentazione adeguata di “cosa è stato fatto, quando e perché”. Vorrei anche vedere la capacità di tradurre la UX in elementi funzionali dell’interfaccia utente. Anche se, almeno per me, in un designer multidisciplinare la perfezione a livello di design grafico dell’interfaccia viene sempre seconda alla capacità di progettazione della UX.

0 commenti